Post con tag Aggiornamento

newszv

Nuove funzioni introdotte in AutoGG Versione 0.8.7

Come sempre scaricare il Software nuova versione:

*****   Sito Ufficiale   *****

1) Preparare la console connessa via LAN al PC

2) Leggere per bene tutta la guida fino in fondo!

3) Lanciare la FreeStyle 3.0 sulla vostra XBOX360

——————————————————————————————————————————-

- Auto Aggiornamento automatizzato via LAN -

——————————————————————————————————————————-

1) Controllare che sia impostato in alto a destra “LAN” quindi cliccare su “DASH” la voce indicata 1B

Date l’OK -> Partirà una scansione della rete LAN interna per trovare autonomamente la console XBOX360 con la FreeStyle avviata e in attesa.

Partirà il Dump della NAND sulla console, lo schermo si trasformerà in stile DOS su sfondo nero, dopo di che la console tornerà alla Dashboard di Default, se è la FreeStyle siamo a cavallo, se invece è quella Standard come pre-impostato nelle mie console con Pack Essenziale aggiornato, una volta tornati in Dashboard dovrete rilanciare la FreeStyle 3.0 manualmente. Nelle mie console vi basterà tenere premuto sul joypad (controllando che non si sia spento) il tasto dorsale sinistro, cosi partirà direttamente in FreeStyle!

Rilanciata la FreeStyle partirà la procedura di creazione della NAND aggiornata, quindi dovrete controllare che :

Nell’opzione Xell da usare: BlackCat (è il migliore per tutte le console XBOX360)

Tra le spunte, impostare solo: Dashlaunch

La procedura in pratica:

Scaricherà il Dump della NAND

Scriverà la nuova NAND aggiornata

A questo punto la console si riavvierà!

Rilanciate la FreeStyle sulla vostra XBOX360 e partirà di nuovo la scansione per ritrovare l’XBOX360 in attesa,

quindi vi verrà chiesto:

Dando l’OK partirà la procedura, nel caso venga richiesto a monitor sulla console un OK datelo senza indugio, nel caso questo passaggio non sia necessario, non temete, non succede nulla, il Software abortirà la procedura informandovi che la console è in pratica pronta.

N.B. Il Software ha un Bug, nella parte della procedura che serve per aggiornare AVATAR & Kinect Support (il 2° Passaggio di tutte le guide qui sul sito) usa il Pack originale “$SystemUpdate” e in tutte le console con attiva l’opzione per evitare aggiornamenti ufficiali che potrebbero danneggiare la console, si sa che partono solo se rinominati “$$ystemUpdate” questo fa si che sulla console al riavvio, dopo il lancio della FreeStyle esca un errore..

In questo caso, dalla FreeStyle, o meglio ancora via FTP dovrete rinominare la cartella in “$$ystemUpdate”  nell’HDD1 e poi col FileManager della FreeStyle andare in HDD1 quindi nella cartella MyApps e poi dentro MyAppHdd1 lanciare il solito Default.xex e accettare la proposta di aggiornamento.

Correzione problema AutoGG con $$ystemUpdate

Al rivvio l’aggiornamento è terminato!

Per chi volesse rendere più semplice (fluida diciamo)  la procedura, basterebbe modificare temporaneamente nel proprio file launch.ini (lo trovate nella root del vostro Storage) questa riga:

Da: noupdater = true

a: noupdater = false

e una volta fatto tutto, mi raccomando non scordatevi di rimettere la riga come era: noupdater = true

——————————————————————————————————————————-

- Metodo manuale per console rognose o con BadBlock -

——————————————————————————————————————————-

Come più volte spiegato agli interessati, su ogni singola console viene testata, prima della riconsegna, la procedura di aggiornamento via Software in modo da esser sicuri che partendo dalla versione poi inserita nel CD-ROM “JTAG Companion Disk” allegato alla console al momento della riconsegna, vi sia una copia della NAND originale conforme ad ottenere al 100% un successo anche in futuro aggiornando la macchina seguendo le mie guide e i miei consigli (vedi l’uso della guida per le Corona a chi ha BadBlock nel proprio chip NAND).

Questa procedura che viene usata da AutoGG Versione 8.7 altro non è che per quanto riguarda tanto la scrittura che il Dump di sicurezza e iniziale della NAND a bordo console, che l’uso del Software della mia precedente guida specifica per le Corona, cioè usa il software “Simple NAND Flasher” giunto alla versione 1.3 e ora in grado di eseguire piccole serie di operazioni dategli da riga di comando attraverso un file .bat.

Questo Software è eccezionale come qualità di scrittura della NAND, ed è l’unico in grado di scrivere anche sulle NAND delle 4 Giga Corona, sia le V2 che le V4 coi loro Chip BGA Samsung.

Questo è abbastanza per una grandissima parte delle console, ma per quelle con NAND contenenti uno o più BadBlock la scelta migliore è affidargli la scrittura finale della NAND aggiornata, e crearla però manualmente partendo dalla copia sul CD-ROM.

Quindi per far questo, inseriamo il CD-ROM come sempre nel Drive ottico del PC in uso, e partiamo come per le precedenti guide di AutoGG dando il percorso alla NAND al Software (che come sempre ne farà una copia su Hard-Disk decriptata usando la CPUKEY che troverà allegata al Dump della NAND nella cartella sul CD-ROM):

Dato l’Ok il Software abbinerà la CPUKEY trovata nella cartella alla NAND
e la Decripterà, facendone una copia interna:

Date l’OK e impostate in successione i punti sotto, controllando che nella parte in alto a sinistra, sia selezionata l’ultima Dashboard disponibile (che nel caso sia il primo aggiornamento a quella versione verrà scaricata in automatico dal Software). Questa fase è utile anche nel caso nella procedura automatizzata non sia stato possibile impostare i corretti settaggi per lo Xell da usare, ecc.

Una volta impostato questo Software ricorda i settaggi, e li tiene preimpostati per le volte successive.

Al punto 5 se come spiegato a inizio guida avrete configurato la console connessa al PC via rete LAN (o Wi-fi ma sconsiglio questa modalità a prescindere) con la FreeStyle 3.0 avviata, partirà la scrittura della NAND aggiornata, al riavvio della console, procedete a rilanciare la FreeStyle (premendo il tasto dorsale sinistro del Joypad controllato ovviamente che sia acceso, appena riappare l’immagine dopo il riavvio) nel caso non sia già impostata come Dashboard di Default.

A questo punto manca solo il 2° Passaggio delle guide, l’aggiornamento degli Avatar e del Supporto Kinect, clicchiamo questa volta sull’opzione “AVATAR” indicata come 1A della prima immagine, come spiegato sopra per la modalità automatizzata, partirà la scansione per rilevare la console in attesa con la FreeStyle avviata, quindi della versione installata, e nel caso sia necessario (quindi il vostro caso) partirà l’upload verso la console dell’aggiornamento e una volta terminato il caricamento a schermo sulla console verrà proposto di aggiornare la Dashboard.

Date l’OK e al riavvio la vostra console sarà Aggiornata!

N.B. Anche qui, come spiegato sopra se esce un’errore è perchè nella console, cosi come in tutte le preparate da mè è attiva la protezione contro aggiornamenti ufficiali lanciati per sbaglio, protezione che fa si che per lanciare un’aggiornamento console questo debba essere rinominato dal normale nome “$SystemUpdate” in “$$ystemUpdate”.

Quindi dopo l’errore, rilanciare la FreeStyle e dal File-Manager della FreeStyle stessa o via FTP rinominate la cartella e lanciate come detto sopra manualmente la procedura per il 2° Passaggio, direttamente da PC.

——————————————————————————————————————————-

- Lettura CpuKey & NAND da console -

——————————————————————————————————————————-

Premere punto 1 per leggere la CPUKEY

(FreeStyle aperta su console, e console in rete col PC ovviamente)

Quindi premere al punto 2 appena estratta la CPUKEY

————————————

Appena riavviatasi la console, rilanciate la FreeStyle e…

Ora avete una copia decriptata della NAND della console!

——————————————————

Aggiornamenti & Note Successive!

——————————————————

 L’autore del programma consiglia, prima di cominciare, per evitare che la FreeStyle venga interrotta durante l’Auto-Scansione all’avvio, di disabilitarla. Per farlo:

Guida connessione Assistenza Remota

Visto che per molti risulta problematico impostare il computer per la connessione da remoto per l’assistenza via internet, per ad esempio aggiornare la Dashboard la prima volta sulle console JTAG CoolRunner, ho deciso di fare una piccola guida sintetica, orientata proprio a questa funzione ma utilizzabile anche da chi per altri motivi necessita di assistenza sul proprio PC.

1° Passo – Scarichiamo e installiamo il Software TeamViewer “LINK” con licenza d’uso free per uso non commerciale, e impostiamolo (per vosta tranquillità!) in modo che non si installi e non permetta l’accesso al computer che per un tempo limitato che scadrà al primo riavvio del PC e/o comunque alla prima disconnessione, dato che in modalità “Accesso Veloce” la password di autenticazione necessaria per l’accesso effettivo viene generata automaticamente all’avvio del Software e si rigenera alla prima disconnessione/riconnessione.

2° Passo – Iniziamo lanciando l’installer del Software:

—- @ —-

—- @ —-

Passaggio finale - Una volta ottenuti i 2 ID (l’ID della macchina in uso e la Password temporanea) vanno inviati via email al solito indirizzo email [email protected] e il computer deve rimanere “Acceso e connesso”, in caso di disconnessione, una volta ritornato raggiungibile la password cambia quindi va re-inviata una nuova mail come la prima ma con la nuova Password, altrimenti non sarà possibile l’accesso.

Sezione per Aggiornamenti Dashboard
—> JTAG CoolRunner <—

- Preparare la console connessa se possibile alla rete col computer in uso

- Inserire il CD-ROM allegato alla console alla riconsegna nel lettore del Computer

– Nel caso di console Jasper con memoria on-board da 256/512 Megabyte verificare dalle impostazioni console -> Memoria la dimensione totale e appuntarla in un file di testo sul Computer, cosi da averla pronta per i futuri aggiornamenti Dashboard assieme a IP della console ed eventuali appunti che si vorranno prendere.

- Predisporre all’uso una pennetta USB o l’Hard-Disk FAT32 che si usa per i giochi in modo da poterlo usare una volta preparata la Dashboard/NAND e il Loader per l’aggiornamento automatizzato da Xell Reloaded (l’interfaccia della console quando la si accende col tasto Eject invece del tasto Power su console o Joypad).

Modifica Console XBOX360

Modifica XBOX360 – Servizio Rapido, senza balzelli, “TRASPARENTE”

Il Servizio di modifica XBOX360 offerto, a differenza di molti “blasonati” concorrenti non è affetto da balzelli, della serie se non fornisci la Key del lettore o il dischetto del firmware (ogni riferimento a cose o fatti reali non è casuale, è voluto ;) ) c’è da pagare un supplemento di X €uro..

Oppure se vuoi la console fatta subito e non tra 3 giorni o addirittura 10 altro balzello, o cessione di hardware della console. Questo modo di operare non è nelle mie corde, come si suol dire!

Il prezzo è quello indicato, niente in più e niente in meno (se non in casi eccezzionali come l’invio di più console o cose simili) senza spese spurie come check-up della console, una console lo so già comè e se la modifica costa tòt quello è! e quelli sono i tempi! Non che parti da pochi €uro per attirare le persone, poi aggiungi fino ad arrivare anche a 4 volte tanto…

Riguardo i tempi, le console partono il giorno lavorativo seguente quello di arrivo, modificate e il pagamento può essere eseguito a console modificata via PayPal o altri mezzi di pagamento come la ricarica PostePay (anche se il preferito è PayPal) l’importante è inviare scansione del cedolino del pagamento, meglio quindi se fatto da tabaccaio (più leggibile) in modo da aver conferma e fare la prenotazione del corriere sveltendo il ritorno della console.

Dentro il pacco, che va preparato possibilmente nelle confezioni originali, ben imbottite nel ripiano inferiore in modo da attutire gli inevitabili sballottamenti dei corrieri, e dentro il pacco va messo, nome e cognome, indirizzo e indirizzo email in modo da associare subito la console a un canale di comunicazione, e quindi comunicare l’avvenuta modifica già poche ore dopo la ricezione e una volta ricevuto il pagamento prenotare il corriere.

Solo cosi si può effettuare l’intera operazione in 2-3 giorni al massimo, viaggio di andata e ritorno inclusi.

XBOX360 “PHAT Factor”  – Non Slim – Max 1 ORA!

Il costo Modifica /Aggiornamento Modifica per le XBOX360 normali (non Slim) è 35€

(scontato a soli 25€ se già cliente)

XBOX360 “Slim” – Max 2 ORE!

Il costo per le Slim è  50€ se attivo il Lock SPI 8C (sia Winbond che MXIC)

Aggiornare il firmware su console modificate altrove, ma con il lock SPI “Aperto”
cosi come nel caso il lettori risulti un 9504 / 0272 con Lock aperto,
verrà comunicato e il costo scenderà a 35€ (** Vedi fondo pagina)

*** Costo aggiornamento firmware su XBOX360 Slim modificate già da mè, ***
*** e con Lock SPI aperto ora solo 25€ ***

Aggiornare la modifica per i già clienti (sulle console appunto già modificate il cui firmware è nel Database) comè possibile vedere è sempre 10€ in meno del prezzo pagato la prima volta, da ormai molti anni i prezzi sono sempre scesi, mai saliti!

SPEDIZIONE 24h

Usando imballi di dimensioni “Standard” il costo spedizione sia per l’invio che per il ritorno usando il Servizio consigliato www.spedireweb.it è di soli 7.98€ (tariffa da Agosto 2012 per spedire pacchi tipo le confezioni originarie delle XBOX360 e comunque con un peso non superiore ei 3 kg totali) con ritiro presso il domicilio del cliente, che dovrà solo stampare la lettera di vettura che gli verrà inviata da Spedireweb via email, all’indirizzo fornito al momento della richiesta del ritiro e consegnarla al corriere nel giorno stabilito al momento della sottoscrizione assieme al pacco.

La spesa da aggiungere al costo modifica per il ritorno è della sola spedizione, proprio come la prima spedizione fatta per l’invio, e non ci saranno spese di gestione, imballo ecc. solo le commissioni PayPal sul pagamento saranno a carico del committente usando come da istruzioni la causuale del pagamento “Gift” ” Donazione”

Nessun percorso a ostacoli quindi, nessun balzello e l’unica Sorpresa è l’avere la console molto prima di quanto pensavi, o avresti potuto avere scegliendo la concorrenza! Per chi la porta di persona, giusto il tempo di una bibita al bar e la console è pronta modificata, basta fissare un appuntamento contattandomi via mail o telefono (spesso sono impegnato in operazioni in-interrompibili, quindi avere pazienza!)

Prima di essere un modder (come molti amano definirsi erroneamente :)) sono un Videogiocatore da quando avevo 16 anni, cresciuto con pane e Commodore 16, Basic e If,Then,Else… Eseguo modifiche e riparazioni come privato, il mio lavoro primario è l’assistenza da remoto e l’analisi dei flussi di dati, l’amministrazione di server e gestione di reti eterogenee.. una vera rottura di palle! ;)

** Le console con data sul retro inferiore o uguale al 24/07/2010 sono native 9504/0272 e se non si è già fatto l’aggiornamento della Dashboard alla 13599 hanno l’SPI Lock aperto, e sono modificabili senza dover operare lo sblocco

Tramite una procedura rodata, la console viene portata alla versione della Dashboard 13599 usando un Pcb Unlocked, e intanto il lettore viene portato a iXtremeLT+3.0 e attivato l’SPI Lock 8C come se fosse stato attivato dalla Dashboard su un lettore originale.

Una volta rimontato, e riaccesa la console, questa vedrà a tutti gli effetti un lettore originale con blocco anti-pirateria, dando la certezza di protezione da cancellazione della modifica future durante gli aggiornamenti Dashboard e anche sul Live la console sarà indistinguibile dalle controparti originali.

Upgrade da Vista a Windows 7

Aggiornare da Vista a SeVeN OEM

Upgrade da Vista a Windows 7Per tutti quegli utenti che hanno acquistato un PC nuovo, Portatile o fisso di marche come HP, Acer, Dell, Asus, Sony ecc con preinstallato Windows Vista, e che come moltissimi si trovano male con questo sistema parzialmente incompleto e pieno di difetti, ma non essendo inclusi nella promozione che queste stesse marche offrono ai clienti che hanno acquistato da Giugno 2009 sino al 22 Ottobre 2009 giorno in cui è ufficialmente uscito sul mercato Windows 7, che offre l’aggiornamento Gratuito (in pratica il DVD-ROM come se tutti fossero capaci di installare un Sistema Operativo), al prezzo dell’installazione “Standard” è possibile passare al nuovo sistema in maniera totalmente indolore, e in regola con le licenze!

In pratica trattasi di una normale installazione, con ovviamente tutti i lati positivi della completezza a volte raggiunta in mesi di affinamenti e di aggiornamenti spesso casuali che la maggior parte degli utenti nemmeno ricorda come e in che modo sono stati installati, e che come specificato più volte nel sito vengono da me installati da subito di modo che qualsiasi cosa sia apribile, visionabile, ascoltabile, modificabile e masterizzabile…

SeVeNIl “plus” è dato dal fatto che viene aggiornato il BIOS della macchina con la versione contenente l’abilitazione all’uso della versione SeVeN di Windows (SLIC 2.1) mantenendo però la legittimità della licenza, utilizzando il numero seriale fornito agli OEM da Microsoft, propio come è stato usato quello per Windows Vista al momento della Pre-Installazione in fabbrica, con la possibilità di creare poi un nuovo Set di Ripristino che al prezzo di 25€ in più delle 75€ dell’installazione standard fornisce una macchina totalmente nuova, veloce e scattante come WindowsXP ma con tutte le comodità di Windows Vista e molto, molto altro.

Resta inteso che tutto il software di cui il committente è in possesso verrà installato e incluso nel Set, in modo che una volta ripristinata la macchina in futuro non serva assolutamente più l’intervento del tecnico, la macchina sarà, come del resto è quando riconsegnata, pronta alla connessione e ottimizzata, basterànno una manciata di minuti per ritornare ad avere una macchina prestante e veloce come quando era nuova, senza il pensiero di dover reinstallare stampanti, scanner o quantaltro.

Web-MasterL’opzione “Set di Ripristino” comprende il software Acronis True Image in comodato d’uso, che permette di aggiornare il Set con le ultime modifiche apportate al sistema, pur mantenendo la possibilità di ripristinare allo stato iniziale tramite il Backup Totale fornito da me al momento della riconsegna su supporto ottico (DV-ROM+R DL) e nella “Secure Zone” propio come nei computer delle marche sopra citate, ripeistinabile semplicemente premendo un tasto surante l’avvio della macchina e seguendo semplici istruzioni in lingua italiana.

La “Secure Zone” è una zona del disco che viene ricavata stringendo un po (a scelta dell’utente) lo spazio utilizzabile sul disco fisso del computer, dove viene stipata l’immagine di ripristino completa e successive aggiunte, lontano da occhi indiscreti e da possibili manomissioni casuali, nella stessa si possono parcheggiare temporaneamente tutti i cambiamenti, utilizzando l’apposita funzione presente sul PC alla riconsegna, apportati al sistema operativo durante chessò una navigazione internet pericolosa, un’installazione di software per fare delle prove o altro… Al riavvio se l’utente non acconsente alla scrittura reale dei dati nel sistema, vengono scaricati e una volta riavviata la macchina torna come era prima di iniziare, nessun danno o cambiamento è più presente.

Estrazione Liteon V.1

Modifica XBOX360

Modifica XBOX360 – Servizio Rapido, senza balzelli, “TRASPARENTE”

Il Servizio di modifica XBOX360 offerto, a differenza di molti “blasonati” concorrenti non è affetto da balzelli, della serie se non fornisci la Key del lettore o il dischetto del firmware (ogni riferimento a cose o fatti reali non è casuale, è voluto ;) ) c’è da pagare un supplemento di X €uro..

Oppure se vuoi la console fatta subito e non tra 3 giorni o addirittura 10 altro balzello, o cessione di hardware della console. Questo modo di operare non è nelle mie corde, come si suol dire!

Il prezzo è quello indicato, niente in più e niente in meno (se non in casi eccezzionali come l’invio di più console o cose simili) senza spese spurie come check-up della console, una console lo so già comè e se la modifica costa tòt quello è! e quelli sono i tempi! Non che parti da pochi €uro per attirare le persone, poi aggiungi fino ad arrivare anche a 4 volte tanto…

Riguardo i tempi, le console partono il giorno lavorativo seguente quello di arrivo, modificate e il pagamento può essere eseguito a console modificata via PayPal o altri mezzi di pagamento come la ricarica PostePay (anche se il preferito è PayPal) l’importante è inviare scansione del cedolino del pagamento, meglio quindi se fatto da tabaccaio (più leggibile) in modo da aver conferma e fare la prenotazione del corriere sveltendo il ritorno della console.

Dentro il pacco, che va preparato possibilmente nelle confezioni originali, ben imbottite nel ripiano inferiore in modo da attutire gli inevitabili sballottamenti dei corrieri, e dentro il pacco va messo, nome e cognome, indirizzo e indirizzo email in modo da associare subito la console a un canale di comunicazione, e quindi comunicare l’avvenuta modifica già poche ore dopo la ricezione e una volta ricevuto il pagamento prenotare il corriere.

Solo cosi si può effettuare l’intera operazione in 2-3 giorni al massimo, viaggio di andata e ritorno inclusi.

XBOX360 “PHAT Factor”  – Non Slim – Max 1 ORA!

Il costo Modifica /Aggiornamento Modifica per le XBOX360 normali (non Slim) è 35€

(scontato a soli 25€ se già cliente)

XBOX360 “Slim” – Max 2 ORE!

Il costo per le Slim è a seconda del chip montato 50€/60€ se attivo il Lock SPI 8C

Nel caso il lettori risulti un 9504 / 0272 con Lock aperto, verrà comunicato e il costo scenderà a 45€ (** Vedi fondo pagina)

Aggiornare la modifica per i già clienti (sulle console appunto già modificate il cui firmware è nel Database) è sempre 10€ in meno del prezzo pagato la prima volta, da ormai molti anni i prezzi sono sempre scesi, mai saliti!

SPEDIZIONE 24h

Usando imballi di dimensioni “Standard” il costo spedizione sia per l’invio che per il ritorno usando il Servizio consigliato www.spedireweb.it è di soli 6.98€ con ritiro presso il domicilio del cliente, che dovrà solo stampare la lettera di vettura che gli verrà inviata da Spedireweb via email, all’indirizzo fornito al momento della richiesta del ritiro e consegnarla al corriere nel giorno stabilito al momento della sottoscrizione assieme al pacco.

La spesa da aggiungere al costo modifica per il ritorno è della sola spedizione, proprio come la prima spedizione fatta per l’invio, e non ci saranno spese di gestione, imballo ecc. solo le commissioni PayPal sul pagamento saranno a carico del committente usando come da istruzioni la causuale del pagamento “Gift” ” Donazione”

Nessun percorso a ostacoli quindi, nessun balzello e l’unica Sorpresa è l’avere la console molto prima di quanto pensavi, o avresti potuto avere scegliendo la concorrenza! Per chi la porta di persona, giusto il tempo di una bibita al bar e la console è pronta modificata, basta fissare un appuntamento contattandomi via mail o telefono (spesso sono impegnato in operazioni in-interrompibili, quindi avere pazienza!)

Prima di essere un modder (come molti amano definirsi erroneamente :)) sono un Videogiocatore da quando avevo 16 anni, cresciuto con pane e Commodore 16, Basic e If,Then,Else… Eseguo modifiche e riparazioni come privato, il mio lavoro primario è l’assistenza da remoto e l’analisi dei flussi di dati, l’amministrazione di server e gestione di reti eterogenee.. una vera rottura di palle! ;)

** Le console con data sul retro inferiore o uguale al 24/07/2010 sono native 9504/0272 e se non si è già fatto l’aggiornamento della Dashboard alla 13599 hanno l’SPI Lock aperto, e sono modificabili senza dover operare lo sblocco

Tramite una procedura rodata, la console viene portata alla versione della Dashboard 13599 usando un Pcb Unlocked, e intanto il lettore viene portato a iXtremeLT+3.0 e attivato l’SPI Lock 8C come se fosse stato attivato dalla Dashboard su un lettore originale.

Una volta rimontato, e riaccesa la console, questa vedrà a tutti gli effetti un lettore originale con blocco anti-pirateria, dando la certezza di protezione da cancellazione della modifica future durante gli aggiornamenti Dashboard e anche sul Live la console sarà indistinguibile dalle controparti originali.

A volte console con date tipo 29/07/2010 (data che presuppone uno 0225 con SPI-Hardware Lock)  montano un 9504 sbloccato, cosi come altre montano un 9504 che connesso al PC risulta poi essere uno 0225, in questi casi, se la spesa è minore della presunta (cioè è un lettore comunque sbloccato) viene comunicato alla riconsegna e la spesa sarà di 45€.