Post con tag Installazione

Servizio di montaggio x360Key

Visto l’ormai regolare invio degli apparati x360Key per la lettura dei giochi in formato ISO direttamente da Hard-Disk o pennetta USB emulando di fatto in tutto e per tutto un normale DVD-ROM XBOX360, ho deciso onde venire incontro a chi ha scelto questo tipo di modifica di offrire un servizio di montaggio corretto, chiavi in mano!

Il servizio consiste :

Nell’estrarre la Key dal lettore con le tecnologie adeguate e l’inserimento della Key e dei file del firmware (per usarli eventualmente un domani che si voglia anche modificare il lettore per leggere i comuni DVD+R DL per giocare on-line con una maggior sicurezza), assieme al file dae.bin contenente i settori mappati AP25 relativi all’ultima Dashboard al momento dell’espletamento del servizio e l’ultima versione del System del x360Key stesso, al momento la 1.06 in raffronto alla Versione 1.05 con cui l’apparato viene consegnato.

Nel montaggio della parte interna alla console, facendo passare la piattina di inter-connessione tra l’inter-fessura sopra l’uscita video o sotto l’intercapedine tra la scocca metallica e le porte USB sul retro della console, senza rompere o danneggiare esternamente la scocca della console, mantenendo quindi l’eleganza della console inalterata.

La parte interna verrà correttamente fissata e isolata elettricamente, e verrà rimossa parte della struttura metallica del sotto-scocca per permettere oltre all’alloggiamento della parte interna anche il corretto rimontaggio della schedina wi-fi (altriementi impossibile dato lo spessore creato dalla parte interna del x360Key).

Una volta terminato il lavoro e messa in opera verrà testata la corretta installazione, l’ideale è che il committente porti assieme alla console e al x360Key anche l’hard-disk USB destinato ad essere usato con la console, formattato NTFS e con alcuni giochi inseriti sull’hard-disk seguendo queste regole:

1) Creare una cartella in root del disco denominata “games”

2) metterci i giochi lasciando il solo file .ISO nella cartella con in nome del gioco senza fronzoli Es. “Forza Motorsport 4″ potendo volendo, usare una nomenclatura tipo Es. (ipotizzando che la lettera assegnata all’unità USB sia G:\)

G:\games\Guida\Forza.Motorsport.4\Forza.Motorsport.4.iso o

G:\games\FPS\Blackwater\Blackwater.iso ecc.

In modo da poter navigare nei menù dell’apparato esterno senza troppa fatica, potendo quindi gestire la propria collezione in maniera agile e ordinata.

Costo: 35€

Modifica Custom Firmware 3.55 su PS3 FAT/Slim

Dopo accurati test delle varie versioni uscite nelle ultime settimane, compreso l’ottimo CFW di Hermes 3.41 con Payload software, mettendo a confronto caratteristiche peculiari e rapporto rischi/beneficio, finalmente ho ottimizzato le tecnologie disponibili al punto da decidere di rendere disponibile anche questo nuovo servizio, e come sempre a condizioni davvero concorrenziali.

Il nuovo Servizio nel dettaglio:

1) Aggiornamento della console al OFW 3.55 Sony

2) Installazione delle caratteristiche di Lv1 e Lv2 Peak & Poke e CFW ottimizzato basato sulle migliori tecnologie disponoibili, compatibile con Payload software di Kmeaw base con Syscall 36.

3) Installazione e configurazione dei migliori Manager per i Backup PS3, Server OpenFTP e Media Player ottimizzato per leggere e convertire in H264 i nostri amati BlueRay preservandoli da graffi e usura, il tutto direttamente su PS3 sfruttando l’ottima CPU Cell. della nostra PS3.

Tutti i Software lavorano sulle stesse cartelle, e la console viene riconsegnata pronta per giocarci e visionarci i nostri file video preferiti, disponibile anche un Pack di emulatori delle console storiche, e il software necessario a gestire l’inserimento di games con singoli file più grandi dei 4 Giga via FTP direttamente sul disco interno della console, dato che su Hard-Disk USB FAT32 non sarebbe possibile copiarli a causa delle limitazioni di questo ormai obsoleto file-system.

La particolare funzionalità Auto-fix dei permessi PL3 implementata direttamente nel Payload assicura la massima compatibilità, forse migliore che con il precedente metodo basato su Payload da Key USB, grazie all’intenso lavoro di sviluppo operato dai vari hacker della scena PS3 concentratissimi sull’implementazione di funzioni speciali nei loro Payload, in grado di far girare anche giochi prima rognosi se non impossibili.

————————————————————————————

Modifica PS3 con 3.55 con Soft Payload

Tempo necessario: 2 ORE

Costo “Chiavi in mano”: 35€

————————————————————————————

P.S. Riguardo ai giochi impossibili da avviare, come Modern Warfare 2 per citarne uno, il nuovo Payload è stato inglobato e perfezionato in Multiman 1.15.xx quindi basta installarlo, e avviare il gioco parcheggiandolo su disco USB (su interno non andrebbe!) tramite la combinazione Select+X e avendo cura di lasciare nel drive della PS3 un BD-ROM originale di un gioco qualsiasi.

Scarica Multiman 1.15.02Link (Ricordare Select + X e un Gioco Originale dentro la PS3)

Scarica il nuovo Multiman 2.09.02b con BDEMU V2Link (Ottobre 2011)

Acronis

Set di Ripristino

Web-MasterL’opzione “Set di Ripristino” comprende il software Acronis True Image in comodato d’uso, che permette di aggiornare il Set con le ultime modifiche apportate al sistema, pur mantenendo la possibilità di ripristinare allo stato iniziale tramite il Backup Totale fornito da me al momento della riconsegna su supporto ottico (DV-ROM+R DL) e nella “Secure Zone” propio come nei computer delle marche sopra citate, ripeistinabile semplicemente premendo un tasto surante l’avvio della macchina e seguendo semplici istruzioni in lingua italiana.

La “Secure Zone” è una zona del disco che viene ricavata stringendo un po (a scelta dell’utente) lo spazio utilizzabile sul disco fisso del computer, dove viene stipata l’immagine di ripristino completa e successive aggiunte, lontano da occhi indiscreti e da possibili manomissioni casuali, nella stessa si possono parcheggiare temporaneamente tutti i cambiamenti, utilizzando l’apposita funzione presente sul PC alla riconsegna, apportati al sistema operativo durante chessò una navigazione internet pericolosa, un’installazione di software per fare delle prove o altro… Al riavvio se l’utente non acconsente alla scrittura reale dei dati nel sistema, vengono scaricati e una volta riavviata la macchina torna come era prima di iniziare, nessun danno o cambiamento è più presente.

Recovery TimeUn altra utile funzione è la possibilità di salvare parti del sistema o cartelle particolari con pochi click, magari prima di prestare il PC a qualcuno a cui non se ne vuol far vedere i contenuti, criptandoli e proteggendoli con Password a forte criptatura AES, parcheggiandoli su una chiavetta USB o nella Secure Zone, lontano da occhi indiscreti, per poi rimetterli al loro posto con la stessa facilità una volta che lo si vuole, è pur sempre presente comunque un’apposita opzione nelle mie installazione, ottenuta modificando appositi file nel sistema che permette di criptare e quindi rendere inaccessibile una cartella a chiunque (alle alle forze dell’ordine per dire…) semplicemente cliccando nell’apposita opzione presente nel menù contestuale, e decrittarle allo stesso modo e con la stessa facilità, ma “Celare” è sempre meglio che Spiegare…

Windows 7

Windows 7 OEM

Windows 7Eseguo installazione di Windows 7 qualsiasi versione, con licenza OEM o RETAIL (se posseduta e/o acquistata dal cliente) su qualsiasi tipo di PC fisso o portatile, compresi i NetBooK senza drive ottico sui quali verrà installato da un’apposita chiavetta USB preconfigurata appositamente.

Nel caso in cui la macchina non supporti pienamente i requisiti minimi per l’installazione e la fruibilità ottimale del Sistema Operativo verrà studiato un Upgrade Hardware concordato col cliente di modo da soddisfare le richieste necessarie con la minor spesa possibile, acquistando la componentistica presso rivenditori di mia fiducia e ottenendo cosi la Garanzia Europea di 2 anni sull’Hardware oltre al supporto offerto da me di 1 anno sull’installazione, comprensivo di 1 ora di Assistenza Remota per ottimizzare la macchina nella prima connessione ad internet e alle periferiche possedute dal committente.

Le metodologie di installazione sono Standard, la macchina viene fornita al cliente pronta per soddidfare ogni possibile ed immaginabile utilizzo, in ambito Multimediale (mediante l’installazione di tutti i Code Audio/Video), in ambito Ufficio & Internet con il supporto ai formati e alle tecnologie più diffuse come Acrobat Pdf e SUN Java, Macromedia Flash e Silverlighr di Microsoft.

In ambito Software verrà concordato col committente il corredo della macchina, a seconda delle necessità implicite ed esplicite di questultimo nell’ambito di utilizzo della stessa, valutando quindi quale software Antivirus utilizzare e quali software per la grafica e le immagini, per l’Office Automation e per Masterizzare CD/DVD & BluRay.

Mediante tecnologie & Metodologie propietarie, con l’ausilio di internet è possibile valutare la configurazione Hardware della macchina e decide, Valutare prima ancora di iniziare alcunchè il costo e le modalità di intervento.

Con l’opzione : “Recovery Disk” (Per Saperne di più)

Recovery & Clone Imageverrà fornita la tecnologia Software e un supporto Ottico per il ripristino futuro della macchina all’esatto stato in cui viene consegnata una volta terminato il lavoro, di modo che se capitasse in futuro di volerla riformattare perchè diventata magari troppo lenta, con pochi passaggi e click del mouse si otterrebbe lo stesso risultato ottenuto pagando la prima volta senza però alcun onere di tipo economico, e con tutti i propi dati salvati e al sicuro nello stesso identico posto in cui si trovavavo prima del procedimento in quanto l’installazione proposta suddivide il disco fisso in almeno 2 partizioni, una ripristinabile appunto col sistema operativo e i programmi, e l’altra con dentro i propi documenti, le foto, la musica, la posta e qunt’altro a cui si tiene.

XP-ModeResta inteso che tutto il software di propietà del committente, se fornito preventivamente verrà installato e se fattibile aggiornato per lavorare al meglio in Windows 7, in casi particolari installandolo nell’XP-Mode che in pratica prevede, su macchine con CPU abilitate alle tecnologie di Virtualizzazione come ad Es. Core Due DUO di Intel, o Athlon X2 la possibilità di farlo girare in un’ambiente WindowsXP all’interno di Windows 7 .

Un’installazione vera e propia di WindowsXP con licenza d’uso e in italiano perfettamente integrata in SeVeN, con la possibilità di leggere e salvare i dati sui dischi di sistema, ascoltare musica o altro dalle casse, e leggere /scrivere CD/DVD, Stampare, Scannerizzare e altro da periferiche USB, passandole da SeVeN a XP a piacimento con pochi click del mouse, e ovviamente installare software datati magari davvero incompatibili con SeVeN in modalità nativa come fossero installati normalmente, in maniera trasparente all’utilizzatore.

Questa opzione è nativa della versione “Ultimate” di Windows 7 e la  versione “Professional” con la comodità di trovare le applicazioni installate sulla macchina virtuale tra i programmi del menù Start in mezzo ai programmi installati normalmente..

assolutamente da provare per capirne in pieno la comodità!

Per sapere Prezzi e Condizioni : [email protected]