Post con tag Parma


Warning: Creating default object from empty value in /membri/luigimarconi/wp-includes/comment-template.php on line 866

Warning: Creating default object from empty value in /membri/luigimarconi/wp-includes/comment-template.php on line 866

Guida giochi multi-disco su XBOX360 JTAG

Visto che in molti mi state chiedendo come fare coi giochi come lo stupendo Mass Effect 3 che hanno più dischi e chiedono il cambio disco proprio sul più bello, senza permettere il passaggio successivo se non inserendo il disco richiesto.

1) Innanzitutto, va controllato che nella console ci sia la cartella “Plugin” con dentro il file swap.xex e ovviamente la riga di comando nel file launch.ini che ne attivi il caricamento, nel caso manchi, copia/incollare il contenuto del file qui link’ato nella periferica della nostra console dove abbiamo la cartella Content ecc. che per capirci, nelle console con Hard-Disk interno è proprio l’Hard-Disk interno, nelle console con Memoria interna è la MemoryUnit Interna (specie nelle Slim con 4 Giga di memoria interna, ma anche nelle Jasper 256/512) mentre nelle console “Usb Only” è nella MemoryUnit Usb!

Questo il Link all’Essential Pack coi file & le cartelle completo delle mie console,
l’Essential Pack V2 -> Link

Per chi volesse solo scaricare la cartella Plugin :  Link (Nuovo link on-line)
–  Ma badate che nel vostro launch.ini siano richiamati tutti i Plugin! -

2) Come avrete notato tra i file della cartella “Plugin” c’è un file chiamato multi.ini, bene apriamolo e capiamone la gerarchia d’uso :

[titleID]

disk1 = Hdd:\

disk2 = Hdd:\

o se i giochi/dischi sono su periferica Usb :

disk1 = Usb:\

disk2 = Usb:\

Il “TitleID” è quella serie di 8 lettere/numeri che contiene il gioco nella cartella Content\0000000000000000 e creata dal Software ISO2GOD, estraibile dai dati estrapolati da ShortCut360 ricavati dall’eseguibile “default.xex” di uno dei dischi/gioco estratti col metodo “Files & Cartelle” o convertiti in formato GOD, dati essenziali per creare il percorso completo!

Se il disco 1 di Mass Effect 3 sappiamo che si trova nel percorso GAMES\MassEffect3\Disk1\default.xex del nostro Hard-Disk Usb, e che i TitleID del gioco è “4541095D” nel nostro file “multi.ini”  useremo :

[4541095D]

Disk1 = Usb:\GAMES\MassEffect3\Disk1\default.xex

e presupponendo che la gerarchia utilizzata sia simile per il secondo disco, avremo anche :

Disk2 = Usb:\GAMES\MassEffect3\Disk2\default.xex

Se invece stiamo giocando da formato GOD su disco interno, useremo come percorso dei dischi memorizzati la stringa presa da ShortCut360 aggiunta a “Disk1 = Hdd:\” e “”Disk2 = Hdd:\” e se il gioco avesse altri dischi Disk3, Disk4 ecc. ecc.

Se per i percorsi Usb la cosa varia a seconda dell’archiviazione dei nostri giochi, con i percorsi GOD il percorso è uguale per tutte le console, al più può cambiare lo Storage, se il disco è quello interno è Hdd:\ mentre se è quello Usb sarà Usb:\ e nel caso seguiate le mie guide, il metodo è il “files & Cartelle” e diciamo abbiamo nominato le due ISO cosi:

Mass.Effect.3.Disk1.iso & Mass.Effect.3.Disk2.iso

L’aggiunta al file multi.ini sarà:

[4541095D]

Disk1 = Usb:\GAMES\Mass.Effect.3.Disk1\default.xex

Disk2 = Usb:\GAMES\Mass.Effect.3.Disk2\default.xex

Se invece è in formato GOD sempre su Hard-Disk Usb:

[4541095D]

Disk1 = Usb:\GAMES\4541095D\00007000\8F1267233E3AFDBE111C

Disk2 = Usb:\GAMES\4541095D\00007000\1B067D726192FA551760

Infine se sono su hard-Disk interno sarà:

[4541095D]

Disk1 = Hdd:\Content\0000000000000000\4541095D\00007000\8F1267233E3AFDBE111C

Disk2 = Hdd:\Content\0000000000000000\4541095D\00007000\1B067D726192FA551760

Riassumendo

Ogni gioco va inserito nel file “Multi.ini” con la seguente nomenclatura:

[id gioco]

Diskn = percorso completo gioco

Dove le variabili sono:

n -> numero disco

Hdd:\ prima della parte di percorso presa da ShortCut360 se il gioco risiede su Hard-Disk interno

Usb:\ prima della parte di percorso presa da ShortCut360 se il gioco risiede su Hard-Disk Usb

—————————————————————————

I giochi vanno lanciati “Esclusivamente” da FreeStyle altrimenti non funzioneranno!

—————————————————————————

 

Nuova guida J-Runner & JTAG CoolRunner

Come promesso, ecco la guida “Rapida” alla creazione di NAND Aggiornate per le nostre XBOX360 JTAG SMC & JTAG CoolRunner (e le vostre JTAG in generale), dopo l’ultimo aggiornamento è ora possibile creare in tempo Record (grazie anche al Team di xeBuild molto attivo) la nuova versione 14719 uscita sul Live giusto ieri.

Primo passaggio, scaricare il Software J-Runner se non lo si è già fatto : Link Wupload

—————————  Sito Ufficiale & Annuncio -> Link Xecuter —————————–

TESTATA, PERFETTA ANCHE SU XBOX360 PHAT

—————————————- Dashlaunch è incluso nella NAND generata ———————————–

Quindi avviamolo, e lasciamolo aggiornare quando lo propone come in figura sotto:

Quindi con le nuove versioni dalla Beta 0.1 Build 258
scarichiamo i file Dashboard disponibili:

Clicchiamo sulla freccina laterale, quindi su “Add Dash” e dalla schermata spuntiamo tutte le Dashboard disponibili (dalla Build 258 si presenta inizialmente vuoto) e il Software inizierà a scaricare tutti i file necessari alla creazione delle nuove Dashboard e in automatico ri-renderà disponibili le Dashboard già presenti.

Quindi procediamo dopo il riavvio dell’interfaccia:

Dopo aver messo le spunte come in figura, e selezionato il tipo di JTAG della console che stiamo aggiornando, dove il JTAG CoolRunner è “Glitch” mentre l’old JTAG SMC è “Jtag”

1) Selezioniamo la NAND originale

2) Copia/incolliamo la CPUKEY della nostra console

Nella parte evidenziata, se l’accoppiata NAND Originale & CPUKEY è esatta, usciranno i dettagli specifici della XBOX360 correttamente decriptati

3) Clicchiamo per fargli creare la NAND Aggiornata, e quando chiede di confermare il modello esatto, confermiamo l’autodetect del Software, nell’esempio una Slim -> Trinity

Quando finisce la creazione, indicherà anche il percorso esatto in cui è la NAND aggiornata, pronta da mettere su pennetta USB FAT32 per aggiornare via Xell-Reloaded:

Il Software crea sempre una sotto-cartella nella sua Directory usando come nome il numero seriale della console, e una volta fatto il primo aggiornamento i successivi saranno semplificati un po come in JungleFlasher dato che la CPUKEY sarà memorizzata dal primo aggiornamento e le operazioni saranno quindi semplificate e quasi automatiche.

Come evidenziato in immagine una volta terminata la creazione correttamente, il Software indicherà l’esatta ubicazione del file nandflash.bin & Xenon.elf.

Prenderli e copiarli sulla pennetta USB FAT32 per poi inserire come consuetudine la pennetta nella XBOX360 spenta, e accendendola col tasto Eject far partire l’auto-aggiornamento.

Spegnere la console all’uscita della scritta “Shut Down Now” e procedere all’aggiunta di Avatar e Supporto Kinect specifici per la versione di Dashboard appena installata.

N.B. Dalle ultime versioni di J-Runner il file finale è denominato “updflash.bin” e può essere usato in 2 modi, come sopra, rinominato in flashnand.bin e assieme a xenon.elf farà come sempre il suo sporco lavoro, ovvero aggiornerà la console con gestione dei Bad-Block eventualmente presenti ecc.

Oppure, mettendolo su pennetta USB da solo, e accendendo sempre la console col tato Eject, quindi senza il file xenon.elf farà scattare la procedura grazie alla versione del RAW-Flasher V4 presente nelle ultime versioni di Xell-Reloaded, con tutte le features di Xenon.elf ma in maniera più pulita e trasparente.

Come sempre una volta terminata la procedura di aggiornamento uscirà la consueta scritta “Shut Down now” e si potrà procedere come da resto guida.

Per scaricare la Dashboard aggiornata possiamo prenderla
dalla rete o dal sito Ufficiale Microsoft: Link diretto

Tool All-in-One per scaricare le nuove/vecchie Dashboard “Auto-Aggiornabile”:
Link al Sito

Ricordarsi, nella scompattazione su penna USB, la rinominazione, da $SystemUpdate a $$ystemUpdate

2) Ricordarsi di cancellare eventuali Default.xex all’esterno di $SystemUpdate appena scompattata la cartella coi file dell’aggiornamento ufficiale.

3) Quando scaricate, la versione della Dashboard che state scaricando dal sito “Ufficiale” è scritta nel nome stesso del file!

4) Non dimenticate di rinominare la cartella $SystemUpdate in $$ystemUpdate per by-passare il blocco di protezione contro gli aggiornamenti involontari! La via migliore per questa parte dell’aggiornamento è usare AutoGG 0.8x per scaricarlo e metterlo su pennetta USB perchè lo fa in modo automatico, mettendo una copia normale & una copia rinominata, utile in tutti i casi, che si abbia la protezione abilitata da launch.ini o meno.

Guida 3.5 – Aggiornamento Dashboard con AutoGG 2.xx

Un’altro tool davvero ottimo,
ed essenziale e un’altra guida “Essenziale”

Scarichiamo l’ultima versione di AutoGG dal sito Ufficiale: www.elotrolado.net

1) Settare il percorso alla NAND originale della XBOX360

2) Copia/Incollare la giusta CPUKEY dal file allegato alla console e in copia sul CD-ROM facendo attenzione agli spazi, solo la KEY va selezionata e copiata, poi incollata come in figura al punto 2

3) Settare la propria versione di JTAG, le CoolRunner sono tutte e sempre “Glitch”

4) lasciando i punti evidenziati di Default come in figura, al momento la versione ultima della Dashboard è appunto la 14719 e questa versione inserisce in automatico l’ultima versione 2.32 delle Patch di Dashlaunch, clicchiamo come al punto 4 in figura sul “Crea Immagine”

5) Clicchiamo come in figura su “Raw Flash” per copiare in automatico entrambi i file, la NAND “nandflash.bin” e lo “Xenon.xex”  ultima versione su una pennetta USB che andremo ad indirizzare quando il Software ce ne dà l’opportunità dopo aver cliccato appunto al punto 5 in immagine.

—————————————————————————————-

- Valida per Phat & Slim –
Al momento Max Kernel 14719 & Dashlaunch 2.32

—————————————————————————————-

Ora come per le altre guide, inserita la pennetta nella USB della console, accendiamola con Eject e attendiamo il consueto “Shut Down Now”, riaccendiamo la console normalmente dopo aver estratto la pennetta USB per sicurezza, e procediamo al secondo passaggio di aggiornamento Avatar & kinect.

Per scaricare la Dashboard aggiornata possiamo prenderla dalla rete o dal sito Ufficiale Microsoft: Link diretto

1) Ricordarsi, nella scompattazione su penna USB, la rinominazione, da $SystemUpdate a $$ystemUpdate

2) Ricordarsi di cancellare eventuali Default.xex all’esterno di $SystemUpdate appena scompattata la cartella coi file dell’aggiornamento ufficiale.

3) Quando scaricate, la versione della Dashboard che state scaricando dal sito “Ufficiale” è scritta nel nome stesso del file!